La proprietà si è rivolta a me dopo aver acquistato in pianta un appartamento su due livelli con un grande terrazzo. Il distributivo  originario non sfruttava in modo organico e originale lo spazio. La scala di collegamento interno, in particolare, costituiva un elemento di rottura nell'ambiente del soggiorno. La progettazione ha dunque reinterpretato completamente gli spazi abitativi corredandoli di arredi disegnati su misura e adattando e valorizzando quelli  già esistenti.

 


Intervento

Poche ma importanti modifiche: 
- spostamento dell porta di ingresso all'appartamento per ampliare la cucina e creare una lavanderia e un piccolo bagno di servizio
- traslazione della scala di collegamento interna per mascherare in grande pilastro centrale e dare più spazio alla zona divani
- realizzazione nelle camere di spaziose cabine armadio
Molti piccoli dettagli:
- lo studio dell'illuminazione, la realizzazione di nicchie-libreria in ingresso per vestire le grandi vetrate e alloggiare i tendaggi, il ribassamento della cucina che segue la curva della scala, i disegni delle pavimentazioni che si innestano le une nelle altre, le tappezzerie, i colori , i tendaggi....
Tutto questo fa la differenza tra un progetto anonimo e un progetto personalizzato e articolato in ogni particolare.   

 

Progetto all'acquisto: planimetria dei due livelli

Progetto dopo l'intervento


Materiali e prodotti

Luci: Linea Light
Arredi su misura - Biesse Falegnameria di Simone Barcellona
Cucina: Arrex
Divani vintage: Cassina 
Libreria: De Padova
Tessuti:  forniti e confezionati da Madamadoré Torino.
Carte da parati: Design Guild, Effeitalia


Vorresti ristrutturare o arredare un'abitazione?